Rivestimenti

Home » Rivestimenti » Marmo

Marmo

Il marmo è un materiale naturale, frutto di sedimenti naturali nella roccia. Oltre al carbonato di calcio, che ne è la componente principale, il marmo contiene numerosi minerali e impurità come argilla, limo, sabbia, selce e ossidi di ferro, che ne fissano il colore, le proprietà e l'aspetto.

Non esiste pertanto un marmo "perfetto" o dalla colorazione perfettamente uniforme. Anzi, le impurità che ogni blocco di marmo contiene ne determinano le straordinarie variazioni di colore che rendono unica e distinta ogni singola lastra. I procedimenti di raffinamento applicati al marmo mirano infatti a mantenere e valorizzare le naturali irregolarità e variazioni come venature, irregolarità superficiali, piccoli fori, colorazione ed inclusioni di vario tipo.

Le irregolarità delle lastre di marmo non ne pregiudicano in alcun modo la qualità o la tenuta strutturale ed è impossibile ottenere un piano di marmo identico per colore e aspetto ad un altro piano. Ogni piano di marmo è unico e irripetibile nei propri dettagli.

MARMO BIANCO DI CARRARA

Il Marmo Bianco di Carrara proviene dalle montagne dell'omonima regione situata sulle Alpi Apuane. Ha un colore di fondo che varia dal bianco sporco al grigio chiaro, con fitte venature nere e grigio scuro. Una delle caratteristiche principali del Marmo Bianco di Carrara è la presenza di microfori che sono denominati "taroli". Possono inoltre essere presenti minerali cristallizzati, detti "cristallini".

La presenza di fori e cristallini nella trama delle venature di questo marmo sono pertanto da considerarsi la prova della sua autenticità e le lavorazioni eseguite sulle lastre servono ad evidenziare questa specificità.


MARMO CALACATTA ORO

Il Marmo Calacatta Oro è originario dalle montagne delle Alpi Apuane nella zona di Carrara, ossia la stessa zona estrattiva del Marmo Bianco di Carrara dal quale però si differenzia per il suo colore di fondo avorio o burro, con consistenti venature di colore dorato, marrone, verde o grigio.

Le venature colorate sono estremamente variegate in termini di colore e trama. In una lastra di Marmo Calacatta Oro possono presentarsi zone con venature molto ricche e marcate, oppure zone ampiamente prive di venature. La presenza stessa di queste irregolarità è da considerarsi la garanzia di autenticità di questo marmo dall'aspetto unico e irripetibile.


MARMO NERO MARQUINA

Il Marmo Nero Marquiña viene estratto da cave situate nei Pirenei, nel nord della Spagna. Questo tipo di marmo presenta un colore di fondo nero intenso molto compatto. Su questo fondo si innestano venature irregolari di colore bianco, argento o grigio chiaro che possono essere più o meno marcate, presentando un andamento prevalentemente retto e diagonale.

La prevalenza del nero e la presenza di linee bianche occasionalmente sottili e rette, conferiscono al marmo Nero Marquiña un aspetto originale e moderno, adatto per rifinire e sottolineare elementi di arredamento di design.


MARMO EBANO

Il Marmo Ebano è un materiale estratto da cave situate nella Tunisia centrale. Si presenta con un fondo di colore bruno, con rare venature continue, ma con ricchezza di granuli o noduli che appaiono stirati ed allungati in strutture disomogenee. Tra queste irregolarità è possibile rilevare occasionalmente anche la presenza di fossili.

Per la sua naturale colorazione, il Marmo Ebano è un materiale particolarmente indicato per ambienti dal design moderno, in quanto fortemente decorativo. La varietà e particolarità delle impurità vengono ulteriormente valorizzate attraverso processi di fiammatura, spazzolatura e levigatura.


MARMO EMPERADOR

Il Marmo Emperador è estratto da cave spagnole. Presenta un fondo di colore marrone nocciola, prevalentemente maculato, con striature di marrone più o meno intense; le venature sono bianche o di colore chiaro.

Il Marmo Emperador presenta frequentemente dei buchi naturali che in fase di lavorazione vengono riempiti e appianati utilizzando resine apposite o polveri di frammenti della stessa lastra. Questa lavorazione ha quindi come risultato una lastra perfettamente liscia al tatto.

PULIZIA E MANUTENZIONE

Nonostante la sua proverbiale durezza, il marmo è un materiale molto delicato. Tutte le tipologie di marmo richiedono particolari attenzioni nel loro uso e nella loro pulizia poiché è un materiale con una scarsa resistenza alle sostanze acide quali aceto, limone, the o caffè, che, anche in piccole quantità, possono corroderne la superficie e penetrare nei pori, formando antiestetiche e superficiali macchie opache.

Ad oggi non è possibile indicare un prodotto o uno specifico trattamento che possa difendere un piano di marmo da tali sostanze o che possa garantirne una protezione assoluta, pertanto, per una corretta manutenzione, è necessario evitare di versare sul marmo sostanze acide come le bevande gasate, alcoliche, olii, vino, aceto o agrumi che lo rovinerebbero irrimediabilmente; qualora una di queste sostanze ne venisse a contatto, è necessario rimuovere il liquido immediatamente, in modo da non danneggiare la lucidatura e prevenire la penetrazione delle bevande nei pori.

Per la pulizia del marmo è necessario utilizzare prodotti molto delicati, senza diluenti e senza sostanze corrosive. Occasionalmente può essere utile stendere delle cere specifiche per farne risaltare colorazione e brillantezza naturale.

Vibieffe utilizza il marmo come finitura nei propri modelli di tavoli e tavolini, conferendo stile e unicità alle proprie soluzioni di interior design. Grazie alle sue straordinarie variazioni di colore e di forme, il marmo dona personalità e carattere ai tavoli e tavolini Vibieffe, e può essere utilizzato per realizzare splendidi contrasti di colore e di forme in qualsiasi ambiente.